È tornata dal suo ex-marito per avere un padre piccolo. Quando la spogliò e la gettò sul pavimento, sapeva che l’inferno sarebbe iniziato


Qui non capiremo mai la donna. Mentre ci sono i cosiddetti. Vittime sindrome, che si trova nel fatto che una donna da un partner non lascerà, perché spera che un giorno cambierà, ma per i bambini è molto difficile da seguire nel comportamento aggressivo del padre.

Una donna di 38 anni, argentina, ha incontrato Rodrig Eddard Picolini al lavoro. Si innamorarono subito e Paola rimase presto incinta.
La donna era al 2 ° mese di gravidanza quando Rodrigo l’ha colpita per la prima volta. Poi pianse e giurò che non lo avrebbe mai più fatto.

Ma presto divenne chiaro che erano solo promesse vuote. Pochi giorni dopo la colpì nel ventre delle bottiglie di birra. La terrificante Paola e l’uomo interruppero il contatto e 7 mesi dopo diede alla luce il piccolo San Valentino. A quel tempo Rodrigo improvvisamente apparve in ospedale e voleva parlare con la donna. Era molto turbato quando non glielo permisero, iniziò a lanciare mobili e alla fine dovette portarlo fuori. Paola ha incontrato un altro uomo che stava meglio per suo figlio. Ma la relazione non è durata, e dopo due anni Paola ha fatto qualcosa di incredibile!

Desiderava tanto che Valentine avesse un piccolo padre, quindi … chiamò Rodrigo.

All’inizio, tutto era perfettamente in ordine – Rodrigo era un padre di bell’aspetto … Ma dopo meno di una settimana, Valentino tornò a casa piangendo. Disse che suo padre lo colpì con il pugno nella sua pancia, poi lo colpì in faccia. Quando Paola ha chiamato e chiesto spiegazioni, ha iniziato a distruggere tutto ciò che vedeva, e Paole ha persino minacciato un’arma.


Questa volta, Paolo Rodrigo le ha dato un ordine del tribunale di avvicinare lei e suo figlio. Pochi mesi dopo, Rodrigo ha avuto un incidente in moto che ha quasi perso la vita, e in seguito ha affermato di aver cambiato la sua vita.

Paole ha chiamato e lei ha fatto qualcosa di completamente incomprensibile!



16 marzo Rodrigo è tornato a casa da Paolo e ha ricominciato a vivere con lei. Il primo giorno che iniziò a leggere che non aveva nemmeno notato che l’aveva vestita bene e cambiato la sua pettinatura. Si arrabbiò, la spogliò contro la sua volontà, lo gettò a terra e iniziò a battere. Lei lo pregò di smettere di ucciderla – quello che disse “Beh, ti ucciderò, c *** o!”

Continua alla pagina successiva



CONTINUA SULLA PAGINA SUCCESSIVA

1
2